Ignora collegamenti
Home
Anziani
Disabili
Minori e famiglie
Nuove povertà
 
PROGETTI
Bando di concorso “Non chiamatelo gioco” 6° edizione, a.s. 2018-2019
Il tema scelto: IL GIOCO D’AZZARDO E’ OVUNQUE
Giocare d’azzardo sino a qualche tempo fa era una attività praticata da poche persone, nei Casinò, agli ippodromi, o in situazioni private (ad esempio, serate di poker) e persino giochi molto popolari quale il Lotto (sebbene potevano essere causa di problemi in particolare quando si “inseguiva” qualche numero ritardatario) causavano problemi in un limitato numero di persone.
Da quando il nostro Paese, nel 2003, ha progressivamente liberalizzato questo settore sempre più persone si sono avvicinate al gioco d’azzardo e conseguentemente più persone hanno cominciato a manifestare comportamenti di gioco d’azzardo disturbato.
 
Il COORDINAMENTO CONTRO OVERDOSE DA GIOCO D’AZZARDO al fine di promuovere una sensibilizzazione del territorio ed in particolare delle giovani generazioni sui rischi del gioco d’azzardo, promuove la sesta edizione del Concorso “Non chiamatelo gioco” finalizzato a produrre brevi slogan e messaggi di testo che allertino circa i rischi del gioco d’azzardo legale (da utilizzarsi come messaggi variabili su vari supporti comunicativi, come ad esempio, sulle lavagne luminose comunali, magliette, materiali edibili, o in altre occasioni).
In aggiunta, sarà possibile partecipare anche con elaborati grafici (disegni, …), fotografie, o mini video cortissimi, o spot audio cortissimi sempre aventi le medesime finalità, che verranno suddivisi in apposite sezioni.
 
Il tema scelto per questa edizione è: IL GIOCO D’AZZARDO E’ OVUNQUE.
 
La scuola e gli studenti possono scegliere di partecipare proponendo elaborati in una o più categorie tra quelle sotto elencate:
SEZIONE 1 - PRODUZIONE DI BREVI MESSAGGI DI TESTO
SEZIONE 2 - PRODUZIONE DI ELABORATI GRAFICI
SEZIONE 3 - PRODUZIONE DI ELABORATI AUDIO
SEZIONE 4 - PRODUZIONE DI ELABORATI VIDEO
 
Tutte le informazione su come inviare gli elaborati sono indicate nella locandina allegata.



Ignora collegamenti