Ignora collegamenti
Home
Anziani
Disabili
Minori e famiglie
Nuove povertÓ
 
BANDI
BANDO DISTRETTUALE Fondo Non Autosufficienza
domande dal 1 aprile al 30 settembre 2019

Con determina N. 297 del 27/03/2019 è stato approvato il bando Misura B2.

Le domande potranno essere presentate presso il proprio Comune di residenza a decorrere dal giorno 1 aprile 2019 fino al giorno 30 settembre 2019, su apposito modulo predisposto dall’Ufficio di Piano (in allegato il modello).

In caso di persona maggiorenne priva della capacità di esprimere la propria volontà, la domanda dovrà essere presentata dal Tutore o Amministratore di Sostegno. In  caso di minore, la domanda dovrà essere presentata dal genitore o tutore.

Il Servizio sociale comunale verificherà la regolarità della domanda e provvederà alla predisposizione della valutazione multidisciplinare e del Progetto Individuale, in integrazione con gli operatori sanitari. 

Destinatari

Persone di qualsiasi età, al domicilio, residenti in uno dei Comuni dell’Ambito distrettuale di Somma Lombardo, in possesso di tutti i seguenti requisiti alla data di presentazione della domanda:

  • gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale,
  • in condizioni di gravità così come accertata ai sensi dell’art. 3, comma 3, Legge n. 104/1992 oppure beneficiarie dell’identità di accompagnamento, di cui alla Legge n. 18/1992,

e più precisamente:

  1. persone anzianeresidenti in uno dei Comuni dell’Ambito distrettuale di Somma Lombardo, di età superiore a 65 anni in condizione di non autosufficienza, in possesso di invalidità 100% e indennità di accompagnamento;
  2. persone anziane residenti in uno dei Comuni dell’Ambito distrettuale di Somma Lombardo, di età superiore a 85 anni, in possesso di invalidità 100%;
  3. disabili gravi, residenti in uno dei Comuni dell’Ambito distrettuale di Somma Lombardo di età compresa tra 18 a 64 anni, in possesso di invalidità 100% e indennità di accompagnamento;
  4. minori disabili gravi, residenti in uno dei Comuni dell’Ambito distrettuale di Somma Lombardo in possesso di indennità di accompagnamento o del certificato di disabilità grave di cui all’art. 3, comma 3, della Legge 104.

Tutti i soggetti di cui ai punti precedenti devono essere in possesso di un ISEE non superiore a € 20.000,00 determinato ai sensi del D.P.C.M. 5 dicembre 2013 n. 159.

Come definito dalla DGR 1253/2019, hanno priorità d’accesso alla Misura:

- coloro che NONbeneficiano di interventi e/o sostegni integrativi di carattere assistenziale erogati da Enti pubblici o privati o da Enti previdenziali.

- coloro che NONsono in carico alla Misura RSA aperta ex DGR n. 7769/2018 (persone anziane).

I benefici economici si riferiscono al periodo 1 aprile - 30 settembre 2019 (6 mesi), e comunque fino ad esaurimento fondi. Ai fini dell’erogazione del beneficio economico, si intende quale data di presentazione della domanda, la data di apertura del bando (1 aprile 2019) se la persona richiedente è in possesso a quella data dei requisiti richiesti. Nel caso i requisiti vengano maturati durante il periodo di apertura del bando, l’erogazione del beneficio avverrà dalla data in cui i requisiti sono posseduti.

Gli interventi di sostegno vengono definiti e quantificati nel seguente modo:

- buono sociale mensile finalizzato a sostenere le prestazioni di assistenza assicurate dal caregiver familiare:

         a) fino a un massimo di € 100,00 per i richiedenti che frequentano strutture diurne socio assistenziali o sociosanitarie con oneri a carico di Ente pubblico per almeno 10 ore settimanali;

         b) fino a un massimo di € 250,00 per i richiedenti che non frequentano strutture diurne socio assistenziali o sociosanitarie con oneri a carico di Ente pubblico o che le frequentano per meno di 10 ore settimanali;

- buono sociale mensile per acquistare le prestazioni da assistente personale assunto con regolare contratto di lavoro (anche per i frequentanti strutture diurne socio assistenziali o sociosanitarie con oneri a carico di Ente pubblico) del seguente valore:

Assunzione superiore a 30 ore settimanali

fino a un massimo di € 600,00

Assunzione oltre 20 e fino a 30 ore settimanali

fino a un massimo di € 500,00

Assunzione oltre 10 e fino a 20 ore settimanali

fino a un massimo di € 400,00

Assunzione fino a 10 ore settimanali

Il buono sociale non compete

- buono sociale mensile per sostenere progetti di vita indipendente di persone con disabilità fisico-motoria grave e gravissima, con capacità di esprimere la propria volontà, di età compresa tra i 18 e i 64 anni, che intendono realizzare il proprio progetto senza il supporto del caregiver familiare, ma con l’ausilio di assistente personale, autonomamente scelto e con regolare contratto di lavoro, del seguente valore:

Assunzione superiore a 30 ore settimanali

fino a un massimo di € 600,00

Assunzione oltre 20 e fino a 30 ore settimanali

fino a un massimo di € 500,00

Assunzione oltre 10 e fino a 20 ore settimanali

fino a un massimo di € 400,00

Assunzione fino a 10 ore settimanali

Il buono sociale non compete

- voucher sociale mensile fino a un massimo di € 250,00 definito in sede di valutazione multidisciplinare per sostenerela vita di relazione di minori con disabilità con appositi progetti di natura educativa/socializzante che favoriscono il loro benessere psicofisico (es. pet therapy, attività motoria in acqua, frequenza a centri estivi, ecc.). Non sono finanziabili i costi relativi ad attività connesse alla frequenza scolastica ivi compreso pre e post scuola o attività di trasporto.




Ignora collegamenti